Menu
 

Candela rimette in moto l'economia, 60 mila presenze nel periodo di Natale

candela natale

Il riscatto dei Monti Dauni inizia da Candela dove il sindaco Nicola Gatta ha vinto una sfida difficile, e nell'arco di pochi anni ha rimesso in moto l'economia del piccolo borgo, grazie ad una serie di eventi come il Villaggio del Natale.

Quest'anno in poco più di un mese, dal 3 dicembre al 7 gennaio, a Candela sono giunti oltre 60 mila visitatori da tutta la Puglia, ma anche dalle vicine Campania e Basilicata, attratti dai mercatini, dalla casa di Babbo Natale e dall'originalissimo museo del giocattolo. Una vera e propria "city children", molto apprezzata anche dai più grandi che hanno potuto acquistare prodotti dell'artigianato locale e prodotti gastronomici rigorosamente made in Monti Dauni. Candela un modello da imitare per combattere lo spopolamento.

«Oltre un mese di momenti magici, ci siamo divertiti e spesso emozionati. "Candela il paese del Natale" - ha affermato il sindaco Nicola Gatta - è l'evento natalizio che ha promosso in assoluto più turismo in tutta la Regione Puglia con presenze record di visitatori provenienti, anche da altre regioni. Vedere le immagini dei nostri vicoli, delle nostre piazze gremite da migliaia di persone ci dà la forza e l'entusiasmo di continuare a fare sempre meglio».

Torna in alto
Best gambling websites website