Menu
 

Angelo Cera: «Amministrazione Comunale predica bene e razzola male»

Angelo Cera con logoChe senso ha parlare di legalità e poi non praticarla? San Marco in Lamis pare rispolverare i "professionisti dell'antimafia", tribuni della lotta alla criminalità, ma che dimenticano le più elementari regole dei rapporti istituzionali.

Lo dico non per alimentare polemiche, non sarebbe giusto nei confronti di una iniziativa di grande respiro civico, ma anche dall'alto valore sociale. Purtroppo, una nobile iniziativa viene macchiata, come avviene sempre da parte di un'amministrazione comunale più attenta alle luci della ribalta che non alla sostanza istituzionale.

Non si possono tollerare atteggiamenti di arroganza, quasi al limite della intimidazione, nei confronti di servitori dello Stato che si comportano come il loro ruolo compete: ossequiare rappresentanti del Parlamento e finire oggetto della reprimenda sindacale.

Come si può partecipare a un evento che dovrebbe essere pluralista, democratico e altamente partecipativo se fuori dall'aula consiliare si consumano episodi che vanno contro l'idea di democrazia e legalità che vogliamo tutti perseguire in ricordo delle vittime innocenti della mafia?

Per questo non sarò in Consiglio Comunale a San Marco in Lamis, non per uno sgarbo verso i familiari delle vittime della criminalità, a cui va la mia piena solidarietà e la convinta vicinanza, ma per non essere parte di una messa in scena, convocata in nome della lotta alla mafia, ma consumata sull'arroganza di un'amministrazione comunale che predica bene ma razzola male.

Le vittime della mafia meritano di più di questa messa in scena. Le vittime della mafia meritano un vero e sincero impegno democratico in favore di una comune lotta alla criminalità. Altrimenti avremo solo consumato un rito, come avveniva in tempi remoti nella nostra valle, al dio bifronte: parliamo di criminalità, votiamo contro ogni forma di illegalità, e poi non siamo capaci di applicare stesso impegno nella vita amministrativa della nostra città.

On. Angelo Cera

Torna in alto
Best gambling websites website