Menu
 

È morto l'assessore regionale al Welfare Salvatore Negro

Salvatore-negroLa notizia del decesso di Totò Negro, assessore al welfare, ha raggiunto via Capruzzi poco prima dell’inizio della seduta consiliare che il presidente Mario Loizzo ha immediatamente sospeso in segno di cordoglio.

I lavori sono stati aggiornati alla seduta programmata venerdì 17, dove verranno trattati gli argomenti più urgenti tra quelli iscritti all'ordine del giorno della seduta odierna. La seduta sarà preceduta dalla commemorazione di Totò Negro i cui funerali si svolgeranno domani a Muro Leccese, comune in cui risiedeva e dove aveva ricoperto anche la carica di sindaco. 

IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE MICHELE EMILIANO. "La scomparsa di Totò Negro è un dolore immenso per me. Ci ha lasciato un uomo mite, onesto, generoso e competente, protagonista di tante battaglie a difesa della Puglia e dei pugliesi. Un compagno di lavoro straordinario, che ti entusiasmava. Soprattutto, aveva una sensibilità che gli consentiva di comprendere da Assessore al Welfare anche le situazioni più complicate. Questa sensibilità umana ovviamente aggrava il dolore di tutti quelli che lo hanno conosciuto. Ha servito questa Regione con fedeltà e anche con felicità, perché era molto felice di svolgere un ruolo, in realtà difficile, di star dietro all’infinita serie delle sofferenze umane. È stato, insieme agli uffici competenti il padre del Red, il reddito di dignità. Sono certo che i valori che Totò ha contribuito a trasmettere con la sua testimonianza e il suo impegno civile non verranno dimenticati. A nome mio personale, della Giunta Regionale e dell’intera comunità pugliese, esprimo alla famiglia Negro, ai collaboratori dell’Assessorato al Welfare e agli amici dell’UDC i sentimenti della mia sincera partecipazione al loro dolore". Sono le parole di cordoglio del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano per la scomparsa dell'assessore al Welfare Salvatore Negro.

"Mi unisco e con me rappresento tutta la vicinanza dell’UdC di Puglia ai familiari dell’amico Totò Negro, scomparso prematuramente, dopo una malattia che lo aveva costretto a rallentare il suo impegno politico, in favore dello sviluppo della nostra Puglia". E' quanto dichiara l'on. Angelo Cera a nome dell'UDC Puglia. "In questo momento - continua il parlamentare -  il mio fraterno abbraccio va anche al segretario regionale, Salvatore Ruggeri, così duramente colpito negli affetti. L’amico Totò Negro ha saputo interpretare al meglio i valori cristiano-democratici che hanno sempre rappresentato un punto di riferimento nella sua azione politica. Il suo agire non era mai banale, scontato, privo di efficacia per il territorio di riferimento e, da consigliere e assessore regionale, della Puglia. L’UdC perde un punto di riferimento importante, ma abbiamo avuto la fortuna di conoscere ed apprezzare l’azione di Salvatore Negro. Questo ci aiuta a rendere meno doloroso il tragico momento che tutti condividiamo. Si piange un amico, ma il suo ricordo resterà sempre vivo in tutti noi".

"Ci sono momenti che non vorresti mai commentare. Ti riguardano da vicino e ti lasciano attoniti. Ho avuto modo di conoscere e apprezzare le qualità umane e la grande preparazione dell'amico Salvatore Negro, per tutti Totò, che ha saputo accogliermi in Consiglio regionale avendo per me grande attenzione e massima disponibilità all'ascolto". Lo afferma in una nota il Consigliere regionale Napoleone Cera, Presidente del Gruppo dei Popolari in Regione Puglia. "Per me giovane, alla prima esperienza in Consiglio regionale, lui era come uno zio, uno di famiglia a cui si ricorre per avere la parola giusta da dire e l'atteggiamento più adatto da assumere. Il suo agire politico non era mai sopra le righe. Lo ha sempre accompagnato nella sua attività politica, da sindaco della sua città, a vicepresidente della Provincia di Lecce, fino al suo ingresso nel 2010 in Consiglio regionale nelle fila dell'UdC. Totò ha saputo essere forte e deciso, mai fuori contesto, anche nella lotta alla terribile malattia che lo aveva costretto a  rallentare gli impegni ma non a diminuire l'impegno. Dispiace sapere che non è più e che la terra salentina, come il gruppo regionale dei Popolari, perde un uomo perbene e un grande amico di tutti i pugliesi".

Torna in alto
Best gambling websites website