Menu
 

Coco (M5S): «Messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici scolastici»

banchisediePer l’impegno assunto, nello spirito della collaborazione e, soprattutto, nell’interesse esclusivo della comunità, voglio ricordare che il Miur ha sollecito l’aggiornamento entro il 15 gennaio dei dati dell’Anagrafe edilizia scolastica regionale e nazionale.

Il dicastero ricorda che la candidatura dei progetti, da parte degli Enti beneficiari, può essere accolta a condizione che gli edifici scolastici sui quali intervenire siano iscritti nell’Anagrafe dell’Edilizia Scolastica con controllo SNAES positivo (rispondenza e completezza dei dati minimi richiesti).

Se la suddetta condizione non risulta soddisfatta, è necessario che gli Enti locali aggiornino l’Anagrafe (ARES) con tutte le informazioni richieste. Le Regioni, da parte loro, su richiesta degli Enti Locali, dovranno inviare i dati al MIUR per la pubblicazione sullo SNAES.

In assenza di tali dati, sottolinea la nota del Miur, non sarà possibile candidare i progetti relativi agli edifici non presenti nell’Anagrafe.

E’ utile anche ricordare che la presentazione della proposta progettuale scade il 22 gennaio 2018, pertanto ritengo, vista la strategia del Sindaco e degli assessori di partecipare a questo bando e non a quello regionale di messa in sicurezza sismica, che l’amministrazione comunale abbia già terminato la fase di inserimento dei dati e di inoltro della proposta, facendo attenzione ad apporre la firmata digitale.

Adesso aspetto i fatti.
http://www.istruzione.it/pon/avviso_edilizia.html

Leonardo COCO
Portavoce M5S San Marco in Lamis

Torna in alto
Best gambling websites website