Menu
 

Deprecated: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /web/htdocs/www.sanmarcoinlamis.eu/home/old2018/templates/gk_gamenews/lib/framework/helper.layout.php on line 118

Deprecated: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /web/htdocs/www.sanmarcoinlamis.eu/home/old2018/libraries/cms/application/site.php on line 272

“LA SPECIE IMPREVISTA” oltre i 500 articoli: “La pozione misteriosa di Sandro: la beve ogni lunedì e diventa giovane”

cronaca vera2Per festeggiare gli oltre 500 articoli della presente rubrica (questo è il numero 501), riproponiamo la storia di un certo Sandro. Probabilmente il nome è fittizio, la storia non si sa…

Leggi tutto...

La specie imprevista n. 500: Uova marce

Uova-marce-prevengono-ictusPeccato che quando cade un uovo non si possa più rimettere i pezzi del guscio come stavano prima. “Ricucirlo”, far finta che non sia caduto. Chiedergli scusa, in pratica. Non solo all’uovo, ma anche a quell’uomo che se l’è preso in faccia. Sarebbe straordinario far ritornare indietro la pellicola, dove si vedrebbe chi lancia l’uovo per disprezzo verso i suoi simili.

Leggi tutto...

La specie imprevista n.498: Eremiti fatti in casa

Hikikomori-Italia

I primi eremiti abitavano nel deserto, dove cercavano un contatto tra cielo e terra. Successivamente il contatto con tutto ciò che “non si vede ma c’è”, venne cercato nelle grotte, a volte circondandosi di animali. Fenomeno antichissimo, quello dell’eremitaggio, che cercava come associare o trovare dei punti di contatto tra beni materiali e quelli spirituali.

Leggi tutto...

La specie imprevista n. 497: Le Torri di Babele

440px-Mark Zuckerberg F8 2018 Keynote cropped

Sembra che siamo ripiombati non dico alla Preistoria, ma almeno al Medioevo. Alla Preistoria non potremmo ritrovarci per il semplice motivo che all’epoca la scrittura ancora non veniva inventata. Fermiamoci all’Età Di Mezzo. Non infieriamo su noi stessi…

Leggi tutto...

Casa Sollievo: "Non possiamo sottrarci all'impegno e all'esercizio della carità"

crupoiaccoglienzaDa due mesi dieci profughi somali, di religione musulmana, sono ospitati e assistiti dalla Casa Sollievo della Sofferenza. A San Giovanni Rotondo grazie ai Corridori Umanitari della Comunità di Sant’Egidio. La storia del piccolo congolese Jean Paul, abbandonato nella giungla. Stralcio dell’Editoriale del direttore generale Domenico Francesco Crupi sul numero Luglio-Agosto 2018 della Rivista “La Casa Sollievo della Sofferenza” di prossima distribuzione, che ospita tra l’altro un intervento di Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio.

Leggi tutto...

La specie imprevista n. 495: In attesa che avvenga quello che deve accadere…

regina

Quando è troppo è troppo! Sembra che stiano pensando da tempo Oltre Manica. Come se la sua presenza dia fastidio. Eppure è una persona discreta, non la si vede in tv spesso, non fa proclami da regina (quando potrebbe anche farli…), non dà scandalo in nessun modo, e soprattutto si fa sempre i fatti suoi!!

Leggi tutto...

La specie imprevista n. 494: A nostra immagine

locandina io ceForse senza volerlo, gli sceneggiatori del film “Io c’è”, hanno ripreso lo schema Dantesco della rappresentazione di dio: noi tutti, quelli viventi, quelli che sono vissuti e quelli che nasceranno. Hanno fatto l’immagine di dio… a nostra somiglianza!! Ed ecco nascere una nuova religione: “Lo ionismo!!” credere in se stessi. Come se fossimo una divinità. E come oggetto di culto, nessun altare, nessuna statua a cui rivolgere le preghiere, ma uno… specchio!! Dove specchiarsi e compiacersi!

A nostra immagine, in pratica, e non a sua immagine! Il discorso non è blasfemo, ma è abbastanza interessante immaginare dio come uno di noi che decide in cosa credere, come credere e cercare di “non copiare” quello che altri hanno già immaginato.

È un film uscito pochi mesi fa nelle sale e che ho visto recentemente in tv. “Fare” una nuova religione non è così semplice: bisogna prima di tutto farsi accettare da più adepti possibile, e già questo compito non è da poco. E poi come dogma mettere dei suggerimenti e non dei divieti Una nuova religione dove al centro ci deve essere l’uomo, inteso come bisogni materiali.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Best gambling websites website