Illuminazione e passerella interna, il Parco mette in sicurezza la Grotta di Montenero

E’ una delle grotte più note del Gargano. La cavità carsica è ubicata ai margini dell’omonimo monte, immersa nel bosco Difesa di San Matteo, in agro di San Marco in Lamis. La grotta comincia con un breve tunnel a cielo aperto che immette in una vasta caverna di crollo e, attraverso grossi blocchi cementati da colate calcistiche, conduce a cunicoli e salette.

“Il Parco Nazionale del Gargano, con Delibera di Giunta Esecutiva n. 34 del 14 settembre scorso, ha disposto il finanziamento della somma di € 170.000,00 per la messa in sicurezza della Grotta di Montenero, ricadente nel territorio del comune di San Marco in Lamis. Tali interventi (passerella interna, illuminazione ecc.) consentiranno la fruizione della grotta da maggio a settembre per scopi didattici e divulgativi e, dunque, consentiranno a scolaresche e visitatori di poter conoscere questo mirabile luogo, espressione del patrimonio geologico e carsico del nostro territorio”. E’ quanto reso noto dal sindaco di San Marco in Lamis, Michele Merla.