Corso Matteotti impraticabile ai pedoni: «Per favore, fate qualcosa!»

Parcheggio selvaggio, rampe per i disabili “allegramente” occupate dallo scarso senso civico, Villa Comunale trasformata in un perenne campo da calcio e incroci pericolosi poco illuminati. Queste, in estrema sintesi, le lamentele registrate sui social network all’indirizzo dell’Amministrazione Comunale, attualmente priva di personale sufficiente a garantire il minimo sindacale in termini di ordine pubblico e sicurezza.

Altra questione particolarmente a cuore ai sammarchesi è l’impraticabilità ai pedoni dell’isola (pedonale) che non c’è di Corso Matteotti. Marciapiedi stretti e il continuo transito delle autovetture ha mandato su tutte le furie una nostra lettrice: «È uno schifo passeggiare in Corso Matteotti con le macchine che passano di continuo. Impossibile fermarsi un attimo per vedere i negozi. Per favore, fate qualcosa!», è il messaggio recapitato poco fa in redazione.

E quel “qualcosa” potrebbe arrivare solo con l’istituzione della ZTL annunciata e messa in programma da Palazzo Badiale. Fino ad allora toccherà adeguarsi. E sperare che quanto promesso, per dirla ancora alla Bennato, non siano «solo canzonette».