Domani le “Bolle di Sapone” per Antonio Rendina a 10 anni dalla sua morte

Antonio era uno psicologo di San Marco in Lamis che ha vissuto gli ultimi anni della sua vita a Saluzzo. Una persona brillante che ha scritto poesie e racconti, riflessioni su temi vari, approfondimenti culturali e professionali spesso ispirati alla nostra terra.

È stato anche un artista, ha dipinto con varie tecniche grafiche e pittoriche dimostrando una grande sensibilità, oltre che preparazione.

Domani, domenica 4 novembre alle ore 18.00, presso i laboratori Artefacendo, si vivrà un pomeriggio tra amici, poesia, musica ed emozioni per ricordarlo.