Polisportiva Sammarco, domani si torna in campo (tempo e campo permettendo)

Print Friendly, PDF & Email

Dopo le brillanti prestazioni nei recuperi col Monte Sant’Angelo e Poggio Imperiale, in cui sono arrivati 4 punti, i Granata attendono la nobile decaduta Ascoli Satriano, che fino a qualche anno fa militava nel campionato di Eccellenza.

Gli uomini di La Torre, rilanciati in classifica e sulla spinta delle ultime due ottime performance nei recuperi, e anche con un pizzico di rammarico (rigore sbagliato a Monte al 93esimo sull’1 a 1), ospiteranno una delle principali candidate alla promozione, quell’Ascoli Satriano che fino a poche stagioni fa calpestava i “nobili” campi dell’Eccellenza Pugliese.

Gli Ascolani sono secondi in classifica (19 pt) ad una sola lunghezza dalla capolista Peschici, ma la Polisportiva, terza con 15 punti, ha dimostrato ampiamente di potersela giocare con tutti e come sempre lotterà su ogni pallone, sospinta anche dal numeroso pubblico che affollerà il “Tonino Parisi” pronto ad incoraggiare e portare alla vittoria la prima squadra della città.

L’appuntamento quindi è per domani, domenica 6 gennaio, fischio d’inizio alle 14,30. Anche se sulla partita incombono le condizioni meteo e quelle del terreno di gioco (oltre che della tribuna) attualmente ricoperto da una patina di ghiaccio formatasi dopo le nevicate di questi giorni.