Omicidio a Mattinata, ucciso il boss “Rampino”

Print Friendly, PDF & Email

L’uomo ritenuto elemento di spicco del clan Romito è stato “finito” sotto casa sua, nei pressi del mattatoio comunale, con numerosi colpi di arma da fuoco. 

Francesco Pio Gentile, 51 anni, detto “Rampino” e anche “Passaguai”, è ritenuto dagli inquirenti un elemento di spicco del clan Romito. Al momento dell’agguato, intorno alle 20.00, la vittima era da sola. Sul posto i Carabinieri della locale stazione. Seguiranno aggiornamenti. (Immagine di repertorio non riferita al testo)