Protezione Civile, sottoscritto accordo tra la Scuola della Provincia di Foggia e il Ce.S.eVo.Ca.

Print Friendly, PDF & Email

Il 5 marzo la firma a Palazzo Dogana. Obiettivo, favorire la cultura della previsione e della prevenzione, anche grazie alla divulgazione della conoscenza delle mappe connesse ai rischi. Numerosi i corsi di formazioni in programma.

Formazione in materia di Protezione Civile e promozione della cultura e della tutela del bene comune, con particolare attenzione alle giovani generazioni.

Questo l’obiettivo del Protocollo d’intesa sottoscritto, il 5 marzo scorso a Palazzo Dogana, tra Laura Pipoli, Presidente del Ce.S.eVo.Ca., il Centro Studi e Volontariato di Capitanata con sede a Castelluccio Valmaggiore e Michele Tenace, Amministratore Unico della Scuola di Protezione Civile della Provincia di Foggia.

L’accordo si propone di operare per la promozione di una nuova coscienza collettiva, più attenta e sensibile e di potenziare i programmi di formazione indirizzati alla diffusione della sicurezza del territorio.  Gli strumenti e le modalità operative saranno condivisi tra tutti gli operatori della Protezione Civile.

Saranno progettati e gestiti presso l’Ente Provincia, a Castelluccio Valmaggiore e su tutto il territorio di Capitanata, corsi e iniziative di informazione su temi di Protezione Civile, in autonomia e in collaborazione con enti pubblici o privati e organizzati percorsi operativi per la gestione delle situazioni di emergenza, utilizzando apposite strutture nel territorio provinciale.

“La sottoscrizione dell’accordo, fortemente voluta dal Presidente della Provincia di Foggia, Nicola Gatta, che ringrazio – sottolinea Laura Pipoli – nasce per favorire la cultura della previsione e della prevenzione, anche grazie alla divulgazione della conoscenza delle mappe connesse ai rischi che minacciano il territorio. Insieme all’Amministratore Unico della Scuola, Michele Tenace, potremo realizzare progetti tematici e curare l’attività di ricerca volta a promuovere nuove professioni dedicate alla difesa del territorio, senza trascurare la valorizzare dell’ambiente a tutela del patrimonio dei beni culturali”.

Il Ce.S.eVo.Ca. e la Scuola di Protezione Civile della Provincia di Foggia si propongono di attivare numerosi  corsi di formazione per operatori della Protezione Civile, come quelli di Primo Soccorso, sulle strutture per la gestione dell’emergenza e di indagini e certificazioni di idoneità statica; corsi base per operatori di cucina da campo, di qualificazione delle unità cinofile e per guardie eco zoofile ambientali, per citarne solo alcuni.

“Insieme al Direttore della Scuola, Giovanni Dattoli, prevediamo di attivare anche corsi di formazione specialistica per i referenti di organizzazioni di volontariato, per i quali potremo avvalerci della collaborazione del CSV Foggia, il Centro di Servizio per il Volontariato, in sinergia con il Coordinamento Provinciale di Protezione Civile. Saranno veri e propri percorsi di avviamento, grazie ai quali i volontari saranno formati sulle norme vigenti e impareranno le nozioni di base e per operare in sicurezza verso la propria persona e verso gli altri. In programma, inoltre, ci sono percorsi formativi avanzati per i volontari e corsi per funzionari delle Pubbliche Amministrazioni ed Enti locali.

L’accordo avrà durata di tre anni e potrà essere rinnovato per un uguale periodo di tempo, previo accordo sottoscritto tra le parti.