Come ogni anno torna “Il grande giorno della Transumanza”

Print Friendly, PDF & Email

Come ogni anno, il 25 Aprile, “La Masseria Didattica Antonio Facenna” organizza una giornata di Festa, in onore e in ricordo della Transumanza e dell’amico scomparso Antonio Facenna.

PIU’ CHE UN’ESPERIENZA, UN’OCCASIONE. In passato la transumanza rappresentava un vero e proprio modo di vivere, un fenomeno sociale ancor prima che economico. Un evento carico di sentimento e di identità. Avere la possibilità di riviverlo è un dono, un’opportunità di conoscenza e coscienza per tutti noi. La bellezza e la storia delle terre garganiche è motivo di grande orgoglio, che pertanto va celebrato, mettendo al centro l’amore e il rispetto per la terra e le tradizioni. Ecco il senso e lo scopo di questo grande giorno ed evento, capace di trasformare la nostalgia in un presente fattivo e operoso.

Appuntamento a Carpino, dunque, il 25 Aprile a partire dalle 6,30 – orario di incontro presso il campo sportivo -, per poi proseguire in un fitto ed emozionante programma di “esperienze bucoliche”. Dall’arte dell’accampamento a quella della mungitura, al cuore della transumanza; e poi danze, balli e degustazioni per tutto il corso della splendida giornata all’insegna della tradizione podolica.

Un evento unico, che saprà conquistare e affascinare noi tutti.

Per info e prenotazioni, Gianluca o Federica: 3337303128 – 3460251782