“Mangia, prega, ama… il Gargano”: due weekend con attività gratuite sulla Montagna Sacra

Print Friendly, PDF & Email

Il Gargano, Montagna Sacra per eccellenza, oltre a San Pio e San Michele Arcangelo, annovera numerosi Santuari e mistici luoghi dell’anima dal pregevole valore storico-culturale, capaci di andar oltre il culto e la spiritualità e collega i luoghi degli antichi cammini e pellegrinaggi.

Nei weekend 11-12 e 25-26 maggio “Evviva Viaggi – tour operator” valorizzerà – con attività gratuite come visite guidate, luoghi fruibili in apertura straordinaria e laboratori del gusto – l’essenza pura del Gargano. Sabato 11 a Monte Sant’Angelo, domenica 12 a San Marco in Lamis i primi due appuntamenti. Prenotazione obbligatoria, info 0882412703 o info@evvivaviaggi.com 

Con la sorprendente ed originale performance di guerrilla marketing, sabato 13 aprile è partita da Matera (Capitale Europea della Cultura 2019) l’experience di “Mangia, Prega, Ama…il Gargano”, progetto di promozione ed animazione territoriale di “Evviva Viaggi – Tour Operator” risultato vincitore del bando “InPuglia365. Cultura, natura, gusto 2018-2019 – Primavera” dell’Aret PugliaPromozione.

Nei due weekend di maggio sarà possibile, dunque, visitare la Montagna Sacra lungo un percorso che conduce lungo le strade degli antichi pellegrinaggi che portano al Santuario di San Michele Arcangelo ed all’Abbazia di Santa Maria di Pulsano (sabato 11 maggio). Ci si recherà presso i Santuari di San Matteo e Santa Maria di Stignano a San Marco in Lamis lungo il cammino della Via Francigena del Sud (domenica 12 maggio). Si giungerà lungo la strada del mare alla Cattedrale di Manfredonia ed alla Basilica di Santa Maria di Siponto per ammirare inoltre la meravigliosa installazione di Tresoldi (sabato 25 maggio). Si farà visita, infine, ai luoghi di Padre Pio per assaporarne la spiritualità (domenica 26 maggio).

“Mangia, prega, ama” è un inno a vivere profondamente il Gargano e portarlo per sempre con sé come luogo del cuore, tra visite ai luoghi “terreni” e percorsi esperienziali per nutrire il corpo con degustazioni di prodotti tipici del territorio e laboratori artigianali. <<“Mangia, prega, ama… il Gargano” – spiega Angelo Coco, titolare di Evviva Viaggi tour operator – è ideato per coniugare la sacralità dei luoghi, la tradizione ed il folklore degli antichi pellegrinaggi e la ricchezza culturale ed enogastronomica custoditi dal “genius loci”, che rendono questo territorio turisticamente affascinante e poliedrico, capace di proporre l’esperienza turistica come esperienza di vita. Traendo spunto dal titolo di un famoso film, il progetto declina l’esperienza di viaggio attraverso tre parole, tre azioni che puntano a far vivere il Gargano attraverso le sue più importanti peculiarità ed un invito a diventarne ambasciatori, rendendo il visitatore il principale promotore di questi luoghi del cuore>>.

La partecipazione alle attività è gratuita ma con prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni: Evviva Viaggi – tour operator: info@evvivaviaggi.com +390882412703.  

“Mangia, Prega, Ama…il Gargano” è un progetto ideato da “Evviva Viaggi – Tour Operator” e beneficia del finanziamento dell’Agenzia regionale del turismo, Pugliapromozione, nell’ambito delle attività di “InPuglia365. Cultura, natura, gusto 2018-2019” (PO Puglia FESR-FSE 2014/2020 – Asse VI, Azione 6.8″. Media partner “La Cucina dei Fuorisede” e “Food Link”. Collaborano al progetto: Padri Micaeliti di San Michele Arcangelo, Comunità monastica Abbazia Santa Maria di Pulsano, Cooperativa Ecogargano, Pro Loco Monte Sant’Angelo, Convento di San Matteo, Convento di Stignano, Fulgaro Panificatori, Agenzia del Turismo di Manfredonia, Gal DaunOfantino, Frati Cappuccini Convento di San Pio, Arcidiocesi Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, Masseria Calderoso.