San Marco in Lamis, le Fracchie nella “Rete dei Fuochi di Puglia”

Print Friendly, PDF & Email

La Regione Puglia ha costituito la “Rete dei Fuochi di Puglia” con l’obiettivo di valorizzare e promuovere uno dei tratti identitari del territorio.

Attualmente sono tre i principali riti del fuoco facenti parte della Rete: le Fanòve di Castellana Grotte, la fòcara di Novoli e le Fracchie di San Marco in Lamis.

Alla rete potranno aggregarsi, in coerenza con la Legge dei Fuochi della Regione, altre realtà identitarie del territorio.

“Abbiamo elaborato il primo strumento di comunicazione integrata della rete che ci consentirà di presentarci come sistema in Andorra (Spagna) al Simposio Internazionale dei Fuochi a cui come Regione parteciperemo”.

Così Claudia Sergio – dirigente responsabile progetti regionali Teatro Pubblico Pugliese – Consorzio regionale per le arti e la cultura, ha presentato la prima pubblicazione in rete che farà conoscere i riti del fuoco più importanti della nostra regione, ringraziando tutti i partecipanti per il supporto e la collaborazione ricevuta.

Un grande riconoscimento ed un enorme passo in avanti per chi crede nella cultura e nelle tradizioni storiche del proprio territorio.

SCARICA LA BROCHURE