TAGADÀ-LA7|«Mio marito ucciso dalla quarta mafia». La storia di Arcangela

Print Friendly, PDF & Email

Il racconto del tragico giorno in cui Arcangela ha perso, per mano della mafia, il marito e il padre di suo figlio.

San Marco in Lamis è in provincia di Foggia, siamo nella zona del Gargano. Il 9 agosto 2017, in pieno giorno, sulla provinciale 272 si consuma una strage. Killer di mafia sparano e uccidono un presunto boss della zona del Gargano, che stava viaggiando in auto insieme al cognato. Ma quel giorno la mafia uccide anche due innocenti, due fratelli che stavano percorrendo quella strada per tornare a casa delle loro famiglie dopo aver lavorato nei campi. Si chiamavano Aurelio e Luigi Luciani.

Arcangela, moglie di Luigi, racconta a Tiziana Panella quel giorno tragico in cui ha perso senza un perché il marito e il padre di suo figlio. 

GUARDA IL VIDEO – Mio marito ucciso dalla quarta mafia. La storia di Arcangela