Torna libero Napoleone Cera, revocati i domiciliari

Print Friendly, PDF & Email

Torna libero, con obbligo di dimora nel comune di San Marco in Lamis, il consigliere regionale dei Popolari Napoleone Cera.

È quanto stabilito dal gip del tribunale di Foggia Armando Dello Iacovo, che ha accolto l’istanza presentata dagli avvocati Michele Curtotti e Francesco Paolo Sisto.

Resta per il momento ancora agli arresti domiciliari Angelo Cera. I legali proveranno nei prossimi giorni a raggiungere il medesimo risultato.