A Vieste l’Air Show delle Frecce Tricolori

Print Friendly, PDF & Email

Ci sarà anche l’Air Show delle Frecce Tricolori nell’ampio programma di eventi di quest’anno che l’Amministrazione comunale di Vieste ha già diffuso in anteprima alla Bit di Milano.

Il grandioso spettacolo della Pattuglia acrobatica dell’Aeronautica Militare, per la prima volta nei cieli del Gargano, si svolgerà il prossimo 28 giugno, domenica, a conclusione di un week-end di grande effetto.

“Dopo diversi mesi di lavoro – fanno sapere da Palazzo di Città – finalmente oggi è arrivata l’ufficialità della tappa. Per raggiungere questo importante traguardo è doveroso ringraziare tutti coloro i quali hanno collaborato fattivamente alla sua realizzazione: il nostro concittadino, Generale Franco Danese, il nuovo Presidente Regionale dell’A.A.A, Colonnello Michele Bettuelli, il Presidente dell’Aeroclub di Foggia, Giovanni Vivolo, il Colonnello Stefano Castelnuovo, Comandante dell’aeroporto di Amendola, sede del 32° Stormo dell’Aeronautica Militare, il Tenente Elia Paniccia, Comandante della 131^ Squadriglia Radar Remota di Jacotenente, l’associazione Arma Aeronautica di Jacotenente sezione di Vieste, il dipendente comunale, Matteo Vario”.

L’evento , che richiamerà a Vieste decine di migliaia di persone e appassionati, si svolgerà, come detto, domenica 28 giugno, ma già nei due giorni precedenti avranno luogo altri eventi collaterali che coinvolgeranno tutta la città, ma in modo particolare il lungomare Enrico Mattei, sulla cui suggestiva e pittoresca baia si svolgerà l’esibizione della pattuglia aerea acrobatica. E qui che le migliaia di spettatori potranno ammirare lo spettacolo, oltre che dai numerosi punti panoramici incastonati in una cornice paesaggistica di rara bellezza e suggestione, come il belvedere del “Ponte”, o le piazzette e viuzze del centro storico a strapiombo sul mare.

Il sogno di portare le Frecce Tricolori a Vieste si è dunque avverato. Un appuntamento di grande prestigio, come tanti altri che caratterizzeranno questo 2020, con eventi di straordinario richiamo per il Gargano, e Vieste in particolare che si conferma regina delle vacanze in Puglia.