Covid-19, Avvocati San Marco in Lamis: “Limitare l’incontro in Studio con i clienti”

Print Friendly, PDF & Email

Lo rende noto l’Associazione Avvocati San Marco in Lamis

La contingenza sanitaria che stiamo vivendo impone anche a noi Avvocati di assumere e praticare opportuni accorgimenti onde evitare di diventare involontari veicoli di diffusione e contagio del COVID-19.

Per questo motivo, il Consiglio Direttivo dell’Associazione Avvocati di San Marco in Lamis invita tutti i Colleghi a svolgere la propria attività professionale di Studio modulandola sulla scorta delle disposizioni di cui al Decreto Legge n. 11 del 8 marzo 2020 (Misure straordinarie ed urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell’attività giudiziaria) e come da ulteriori disposizioni emanate con il D.P.C.M. del 9.3.2020.

E’ opportuno, anzi necessario, limitare l’incontro in Studio con i clienti ai soli casi indifferibili ed urgenti, come individuati nei provvedimenti richiamati, riservando consulenze meramente telefoniche per altre questioni.

Si confida con assoluta certezza che il presente invito verrà prontamente recepito”.