Concorso #iorestoacasaefacciolafracchia, ecco i vincitori

Print Friendly, PDF & Email

L’Associazione “Le Fracchie” di San Marco in Lamis comunica la chiusura dei lavori dell’Edizione Straordinaria del Concorso “Iorestoacasaefacciolafracchia”, iniziativa proposta per rivivere, in condizioni di quarantena per effetto della diffusione del Covid 19, l’esperienza di “costruire” la fracchia e sentirci, nonostante tutto, uniti nella condivisione di un rito che caratterizza la nostra comunità e ne costituisce l’identità storica, culturale e religiosa.

Da un’attenta valutazione delle opere partecipanti, numerose e varie per natura dei materiali utilizzati, inventiva e ispirazione si è reso evidente quanto la tradizione sia legata al territorio, alle sue risorse naturali, paesaggistiche, culinarie e quanto vivo e forte sia il legame con le proprie origini anche per chi da anni, non vive più in questa terra e affida alle nuove generazioni il compito di conoscere e salvaguardare il ricco bagaglio di valori e tradizioni che nei secoli ci sono stati tramandati.

Alla luce di tali considerazioni la giuria, in seria difficoltà, ha decretato, come da bando del concorso, cinque (5) vincitori che verranno premiati in una manifestazione pubblica rinviata a data da destinarsi visto il protrarsi della necessità di non creare assembramenti. Ci teniamo a sottolineare che tutti i partecipanti sono vincitori per l’impegno profuso e lo spiccato senso di appartenenza che traspare nelle loro produzioni sia artistiche che letterarie e che tutti riceveranno un Attestato di partecipazione e riconoscimento.

Si comunica pertanto la graduatoria dei primi cinque classificati:

1° posto, premiato con la Fracchia d’Argento grande, offerta da Amedeo gioielli, va a Matteo Totta

2° posto, premiato con Fracchia d’Argento piccola, offerta da Amedeo gioielli, va a Pasquarelli Giacomo

Pasquarelli Giacomo

3° posto, premiato con miniatura Fracchia in legno e una tessitura raffigurante la Fracchia, offerta da Fra le nuvole – Biancheria, va a Mastromauro Dante e Giusy Barbato

Dante Mastromauro Giusy Barbato

4° e 5 °posto, premiati con tessitura raffigurante la Fracchia, offerta da Fra le nuvole – Biancheria, vanno a Gualano Angelo e Tantaro Michele

Angelo Gualano  Tantaro MIchele

L’associazione ringrazia Amedeo gioielli e Fra le nuvole – Biancheria per i premi messi a disposizione, tutti i partecipanti e quanti si sono mostrati sensibili all’iniziativa permettendone la realizzazione e decretandone il successo ottenuto.

Balilla

Valeria Coco

Graziana Ramunno – Mario Iannacone

Merla Matteo

CLICCA QUI per vedere tutte le altre opere partecipanti