San Marco in Lamis: riprende in Villa Comunale “IN ESTATE”, la stagione teatrale 2019/2020

Print Friendly, PDF & Email

Dopo l’interruzione degli spettacoli dal vivo a causa del Coronavirus l’associazione Ja’, che organizza la stagione teatrale presso il Teatro Giannone di San Marco in Lamis, riprende la propria rassegna durante il periodo estivo in uno spazio all’aperto, nella Villa comunale di San Marco in Lamis, con spettacoli di successo e con proposte singolari.

Programma

giovedì 30 luglio, ore 21,30 VILLA COMUNALE – “ADESSO BASTA POESIE D’AMORE, E DIAMOCI DENTRO”, di e con Guido Catalano (ingresso 10 euro – ingresso gratuito per gli abbonati alla stagione teatrale del Giannone).

Di cosa parliamo quando parliamo d’amore in tempi di pandemia? Guido Catalano esce finalmente di casa per portare in giro un nuovo reading in solitaria che, a discapito del titolo, affronta il Tema dei Temi in questi tempi bislacchi. Un suggestivo viaggio poetico per cercare di tornare alla normalità: dai grandi cavalli di battaglia ai versi inediti prodotti sotto gli effetti psicotropi del lockdown.  Perché – siamo sinceri – baciarsi con la mascherina è davvero scomodo.

***

lunedì 3 agosto, – ore 21,30 – “IL DIARIO DI ADAMO ED EVA”, di Mark Twain, con Barbara De Rossi e Francesco Branchetti, con i mimi Umberto Bianchi e Raffaella Zappalà, musiche originali Pino Cangialosi, regia Francesco Branchetti (ingresso 10 euro – ingresso gratuito per gli abbonati alla stagione teatrale del Giannone).

Mark Twain, attingendo al mito della Creazione, narra come siano andate le cose tra l’uomo e la donna in una chiave ironica, umoristica ma anche fiabesca e romantica e racconta come possa essere nata l’attrazione tra i due sessi. ll testo a due voci inizia con l’apparizione di Eva, che Adamo vede come una creatura bizzarra e fantasiosa; Adamo si ritrova un bel giorno a dover fare i conti con questa nuova strana creatura «Questo nuovo essere dai capelli lunghi… Non mi piace, non sono abituato ad avere compagnia».

Eva è una creatura molto bizzarra e fantasiosa ma anche romantica, vanitosa e chiacchierona, sempre interessata a dare nomi agli animali, alle piante e al creato. Adamo invece è un uomo rude e facilmente irascibile, un solitario, innervosito dalla continua presenza di Eva, che lo segue imperterrita e incuriosita, parlando ininterrottamente. Adamo però è molto affascinato da Eva. Il loro incontro sembra destinato al disastro. Poi Eva mangia la mela e inizia la caduta entrano così nel mondo della morte, dei figli, del lavoro, della conoscenza…

***

lunedì 10 agosto – ore 21,30 – “OMAGGIO A JOSEPH TUSIANI E A FRANCESCO PAOLO BORAZIO, una serata dedicata ai due poeti, con aneddoti raccontati dal Prof. Cosma Siani e brani tratti da alcune opere di Tusiani e Borazio, recitati dall’attore Raffaello Lombardi (ingresso gratuito).

martedì 11 agosto – ore 21,30: POETRY in SLAMIS, competizione poetica a colpi di rima, baciata e non e tanta altra roba d’arte, a cura di Teo Augello e Francesco Tardio (ingresso gratuito).

È possibile l’acquisto del biglietto con la Carta del Docente.

Prevendite:

Amedeo Gioielli, Corso Matteotti, 166 – San Marco in Lamis

Edicola Russo, Corso Umberto I, 39 – San Giovanni Rotondo