Scuole Puglia, sentenza del Tar: aperte ma libera scelta ai genitori

Print Friendly, PDF & Email

Il Tar dice che le scuole in Puglia possono rimanere aperte e lascia libera scelta ai genitori se mandare i figli a frequentare in presenza o no. In poche parole il ricorso di mamme e papà contro l’ordinanza del presidente Emiliano è improcedibile. Le scuole restano dunque aperte con didattica a distanza su richiesta.

Resta efficace in Puglia fino al 3 dicembre il provvedimento con il quale la Regione ha lasciato ai genitori la scelta sulla didattica in presenza o a distanza nelle scuole elementari e medie. Lo ha deciso il Tar Puglia dichiarando improcedibile l’istanza cautelare per la sospensione dell’ordinanza 407 con la quale la quale la Regione, il 27 ottobre, ha disposto la didattica digitale integrata per tutte le scuole, eccetto quelle dell’infanzia.

Per i giudici amministrativi quella ordinanza «ha perso efficacia» perché è stata superata da quella successiva 413 emanata dalla Regione, che ha recepito il Dpcm del 3 novembre. (ilmattino.it)