Il Giovedì Santo nelle nostre case

Print Friendly, PDF & Email

Riceviamo e con piacere pubblichiamo

Quest’anno ci ha messi a dura prova: come amici, come genitori, come figli, come cittadini e come Cristiani.

Tanti riti arricchivano le nostre giornate nel tempo pasquale, ancora una volta purtroppo privo di questi momenti. Abbiamo sentito la mancanza delle fracchie, delle vie Crucis, delle processioni e dei momenti di preghiera e convivialità tra amici e parenti.

Abbiamo sentito la mancanza dell’aria di festa che cospargeva i nostri quartieri.

La Pasqua è in arrivo eppure ne sentiamo ancora la mancanza. Con l’augurio che queste luci che sui nostri balconi illuminano le rappresentazioni degli ultimi momenti della vita di Gesù possano illuminare anche tutti noi in questo momento buio e pieno di incertezze.

Che il suo cammino possa farci sentire meno soli e più uniti come comunità.

Condominio Santa Caterina