Venerdì delegazione Antimafia a Foggia. Tappa a San Marco in Lamis?

Print Friendly, PDF & Email

«Venerdì sarò a Foggia insieme ai miei colleghi di commissione Marco Pellegrini e Paolo Lattanzio (M5S), Luigi Vitali (FI) e Teresa Bellanova (PD). Una visita preparatoria per la missione ufficiale della commissione Antimafia da svolgere in tempi brevissimi». Lo annuncia il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra.

«La nostra visita – spiega – sarà sia presso le istituzioni, tra cui il sindaco di Foggia e il presidente della provincia, che hanno una costante necessità di sentire vicino lo Stato, ma anche presso coloro che hanno subito attentati e lutti per mano della mafia foggiana».

Intanto, secondo indiscrezioni dell’ultimo momento, domani mattina (venerdì 8 febbraio) la delegazione della Commissione Antimafia potrebbe far tappa anche a San Marco in Lamis. Tutto ciò, per ribadire la vicinanza dello Stato ai familiari dei fratelli Luigi e Aurelio Luciani, i due contadini innocenti barbaramente uccisi il 9 agosto 2017 nei pressi della stazione in disuso della cittadina garganica, solo perché “colpevoli” di aver assistito involontariamente all’omicidio di chiaro stampo mafioso del boss Mario Luciano Romito e di suo cognato, Matteo De Palma.

«Una mafia pericolosa, devastante che deve essere fermata e consegnata alla giustizia. Un intero territorio è stato mortificato e continua ad esserlo da bombe, minacce, incendi e uccisioni di innocenti. Lo Stato è presente – ha sottolineato ancora Morra -, la magistratura e gli uomini e le donne delle forze dell’ordine lavorano senza sosta, la nostra visita vuole essere un segno tangibile, soprattutto di unità di intenti, nel voler combattere insieme la criminalità organizzata».