Angelo e Napoleone Cera davanti al GIP di Foggia, chiesta revoca misura cautelare

Print Friendly, PDF & Email

Il giorno dell’interrogatorio di garanzia per Angelo e Napoleone Cera, politici di San Marco in Lamis arrestati e posti ai domiciliari per tentata concussione in un blitz di Procura di Foggia e Guardia di Finanza.

I due, padre e figlio, il primo ex parlamentare, il secondo consigliere regionale, esponenti di primo piano dell’Udc, sono comparsi oggi nel Tribunale di Foggia dinanzi al GIP, Armando Dello Iacovo.

CLICCA QUI per continuare a leggere l’articolo su l’Immediato.net