VIDEO | San Marco in Lamis, cattivi odori a Porta San Severo (e non solo): proteste

Print Friendly, PDF & Email

I cattivi odori che da giorni si avvertono in paese hanno innescato la protesta dei residenti. Gli olezzi, però, non arriverebbero dalla rete fognaria bensì dal letto del torrente Jana (il canale tombato di raccolta delle acque piovane che attraversa il centro abitato).

A sostenerlo sono gli abitanti di Porta San Severo, i quali hanno documentato il continuo scorrere di liquido maleodorante: «Il cattivo odore è insopportabile e per questo siamo costretti a vivere con le finestre sempre chiuse». Gli stessi residenti ipotizzano che tale fenomeno sia da attribuire a qualche scarico della fogna nera sversata abusivamente nel tratto del canale sotterraneo (anche perché è da tempo che non piove) o più semplicemente a un guasto delle condutture.

L’appello a chi di competenza è di risolvere al più presto e «di ristabilire l’igiene urbana. Il fetido odore è ormai insostenibile!», riferiscono esasperati.