San Marco in Lamis, Barbara Carfagna al Premio Cutuli 2019

Print Friendly, PDF & Email

Dopo due anni, ritorna nella nostra cittadina il Premio Giornalistico Nazionale Maria Grazia Cutuli, giunto quest’anno alla diciottesima edizione.

Il premio, organizzato dal Centro Culturale Luigi Einaudi di San Severo e fortemente voluto dalla prof.ssa Rosa Tomasone, ha visto tra i premiati delle scorse edizioni giornalisti del calibro di Francesco Giorgino, Goffredo Buccini, Aldo Cazzullo, Marc Innaro, Claudio Pagliara, Lucia Annunziata, Paolo Di Giannantonio ed altri volti e personaggi noti del giornalismo televisivo e della carta stampata.

L’edizione 2019, dal significativo titolo “La conoscenza ci rende liberi”, oltre a ricordare l’impegno e la figura di Maria Grazia Cutuli, giornalista del Corriere della Sera uccisa in Afghanistan nel 2001, offrirà un doveroso tributo alla memoria del reporter Antonio Megalizzi, assassinato a Strasburgo lo scorso 11 dicembre.

Ricco anche quest’anno il parterre degli illustri ospiti: da Barbara Carfagna, volto noto del TG1 (foto), a Domenico di Conza (direttore Sharing TV), da Filippo Golia, inviato del TG2, a Giorgio Fornoni e Gabriele Micalizzi (rispettivamente reporter e foto reporter).

Ad allietare l’incontro ci sarà l’artista Angelo Iannelli, vincitore del “Premio Rinascimento” quale “Pulcinella della … verità”, e coordinerà i lavori Marco Clementi, giornalista Rai.

L’evento, in programma alle ore 10,00 di domenica 17 novembre 2019 presso l’auditorium del Teatro Giannone, è aperto al pubblico. (Gian Pasquale La Riccia)