San Marco in Lamis, festa grande per Tusiani al “Giannone”

Print Friendly, PDF & Email

di Antonio DEL VECCHIO

Festa grande per il 96° compleanno di Joseph Tusiani a San Marco in Lamis. Lo sarà con una speciale manifestazione, condita da una ‘video-chiamata con New York, dove il letterato poliglotta di origine sammarchese, vive sin dalla sua gioventù. L’appuntamento avrà luogo oggi, martedì 14 gennaio, ore 18.00, presso il Teatro dell’IISS “Giannone”, ubicato nel popoloso quartiere Starale a Nord Est dal nucleo antico.

A lanciare l’invito-appello all’incontro ci ha pensato l’associazione “…SI SAPISSE…!?”, così come ha fatto da vari anni, meglio da quando non viene più in vacanza in paese nella sua casa ubicata nell’antico quartiere “Palude”, cuore del centro storico del paese. Si tratta, a quanto scritto nel breve e significativo comunicato stampa, del “consueto appuntamento annuale per l’omaggio a un grande poeta internazionale della nostra terra: JOSEPH TUSIANI.”

Durante l’evento condotto dal prof. Matteo Coco ci sarà un collegamento live con TUSIANI e, per l’occasione, si darà inizio ai festeggiamenti per il suo 96° genetliaco. Dopo i saluti del Dirigente Scolastico, Costanzo Cascavilla, del Sindaco di San Marco in Lamis, Michele Merla, del Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Gargano, Pasquale Pazienza, interverranno Sergio D’Amaro, Armando Gismondi, Raffaele Cera, Antonio Cera e altri rappresentanti di importanti associazioni cittadine.

Seguirà a cura degli stessi protagonisti la presentazione della seconda parte del Diario di Bordo del predetto R. Cera. Infine, verrà presentato e distribuito gratuitamente dalla giovane collega, Graziana Coco, direttore editoriale dell’associazione “…SI SAPISSE...!?” l’omonimo periodico, realizzato grazie a Fulgaro panificatori 1890, Farmacia Padre Pio San Marco in Lamis e Amedeo Gioiellieri dal 1900. Tra i vari interventi culturali ci sarà uno spazio di intrattenimento musicale con Ciro Iannacone e Giulia Ciavarella.