Coronavirus, al momento nessuna “zona rossa” a San Marco in Lamis

Print Friendly, PDF & Email

Nessuna istituzione, al momento, di “zona rossa” sul territorio comunale di San Marco in Lamis. Decisione che però potrebbe essere presa nelle prossime ore qualora i casi, oltre ai 5 già accertati, dovessero aumentare. Ulteriori dettagli arriveranno domani dopo la riunione che si terrà in prefettura tra i sindaci dei comuni più a rischio e i vertici della Protezione Civile provinciale.

Intanto poco fa, in Via Santa Caterina da Siena, un’ambulanza della task force istituita per fronteggiare l’emergenza, pare abbia prelevato un presunto caso sospetto riconducibile al Covid-19 (foto).

Inoltre, l’unità di crisi riunitasi oggi a Palazzo Badiale ha disposto, fino a sabato prossimo, la sospensione di tutte le funzioni religiose. Per quanto riguarda i funerali, le salme saranno trasportate direttamente al cimitero per la tumulazione, alla presenza dei soli congiunti.

Di seguito la nota diffusa dall’Amministrazione Comunale di San Marco in Lamis:

Nel pomeriggio di oggi, presieduto dal Sindaco Dott. Michele Merla e dal Consigliere comunale delegato alla Protezione Civile Luigi Tricarico, si è riunita l’unità di crisi del Comune di San Marco in Lamis, a cui hanno partecipato amministratori e tecnici comunali, rappresentanti del GCVPC , Arco 27, SM 27, Croce Verde , Gruppo Team Speleo Montenero, membri del Coordinamento provinciale protezione civile Foggia, per affrontare le problematiche connesse all’esecuzione delle ordinanze da adottare come misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologia da COVID-19 .

La riunione è stata fondamentale per costituire il punto di snodo attraverso il quale veicolare, presso gli altri livelli istituzionali, le diverse richieste per la gestione della emergenza ormai in atto.

Allo stato attuale, oltre al decesso, si registrano 4 casi accertati che sono risultati positivi al test del Covid-19 e altri cittadini che risultano negativi allo screening, oltre alla quarantena di circa 70 cittadini.

Per le richieste di informazioni o per segnalare quesiti è possibile scrivere o contattare il COC, centro operativo comunale: unitadicrisicovid19@comune.sanmarcoinlamis.fg.it

Numero di telefono 0882-834476

Ricordiamo che è a disposizione il numero di pubblica utilità 1500, attivato dal Ministero della Salute; Numero Asl Foggia 0881-884018.

Tutte le informazioni e comunicazioni istituzionali saranno diffuse attraverso la pagina FB Città di San Marco in Lamis, sito istituzionale del Comune e i siti locali”.