Ruba in casa di un’anziana, preso dai Carabinieri di San Giovanni Rotondo

Print Friendly, PDF & Email

Nella giornata di ieri, i Carabinieri di San Giovanni Rotondo hanno arrestato un 34enne del luogo, responsabile di furto in abitazione.

I fatti risalgono al 5 gennaio scorso., allorquando ignoti si introdussero all’interno dell’abitazione di una signora anziana asportando 500 euro in contanti e oggetti vari.

A seguito della denuncia della signora, a cui seguì immediato sopralluogo dei militari con acquisizione delle immagini di alcune telecamere presenti nei pressi dell’abitazione, vennero indirizzate le indagini su un soggetto già conosciuto dai militari di San Giovanni Rotondo, in quanto gravato da vicende giudiziarie per reati specifici.

La successiva perquisizione domiciliare a carico dell’indiziato del reato permetteva, inoltre, di rinvenire e sequestrare indumenti identici a quelli indossati in occasione del furto.

L’Autorità Giudiziaria, acquisite le numerose risultanze investigative dei Carabinieri, emetteva l’Ordinanza di Custodia Cautelare agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.