San Marco in Lamis, Coronavirus: morto 63enne. È la seconda vittima

Print Friendly, PDF & Email

Salgono a due le vittime del Coronavirus a San Marco in Lamis. E’ deceduto stamane il paziente 63enne ricoverato giorni fa presso il Reparto di Rianimazione del Policlinico di Foggia. Si tratta di una persona gioviale e molto nota in paese. La conferma arriva dal sindaco del centro garganico, Michele Merla.

«L’uomo – afferma il sindaco raggiunto poco fa al telefono da Sanmarcoinlamis.eu affetto da pregresse patologie, dopo un primo forte peggioramento aveva iniziato a reagire discretamente alle cure farmaceutiche. Purtroppo nel pomeriggio di ieri ha avuto un ulteriore peggioramento che lo ha portato all’insufficienza respiratoria e al decesso», conclude contristato il primo cittadino.

Ad oggi sono 16, di cui due deceduti, i casi di Coronavirus registrati nella Valle dello Starale.