Coronavirus: le Pro Loco di Puglia donano sei ventilatori polmonari agli ospedali

Print Friendly, PDF & Email

Le Pro Loco di Puglia donano sei ventilatori polmonari, uno per ogni ospedale Covid-19 di tutto il territorio regionale. Un gesto generoso, favorito dalla collaborazione col Consiglio regionale e che vuole far sentire a tutti i pugliesi “la vicinanza e l’affetto della famiglia Unpli di Puglia”.

L’iniziativa corale di solidarietà, destinata a salvare delle vite, in un momento delicato e pesante per tutti, “concretizza ancora una volta, in modo tangibile, la sensibilità, la generosità e la solidarietà delle Pro Loco, che operano quotidianamente al servizio culturale, sociale, artistico e turistico del rispettivo territorio”, dichiara il presidente dell’Unione delle associazioni pugliesi per lo sviluppo locale, Rocco Lauciello.

“Tutto ciò – aggiunge – è stato possibile anche e soprattutto grazie alla consolidata ed efficace sinergia con il Consiglio regionale pugliese e con il presidente Mario Loizzo”.

Alla raccolta fondi promossa in pochi giorni per l’acquisto e la donazione di un ventilatore polmonare ad ognuno degli ospedali Covid-19 istituiti dalla Regione Puglia attraverso la Protezione Civile regionale, hanno concorso i presidenti delle Pro Loco Unpli di Puglia, i componenti dei consigli direttivi, i soci e i volontari.