Lopalco avverte: «State attenti, il virus tornerà a circolare»

Print Friendly, PDF & Email

“Ecco perché (e dove) bisogna stare attenti. Il virus si muove con le nostre gambe. Più gambe ha, più velocemente si muove” è l’allarme lanciato dall’epidemiologo della task force pugliese, Pier Luigi Lopalco (nel riquadro) che oggi ha diramato una cartina dello Stivale per illustrare le zone a più rischio rispetto al diffondersi del Coronavirus.

“Fino ad oggi il lockdown ha rallentato la corsa del virus – dice l’epidemiologo – ma ora che le attività riprenderanno il virus riprenderà a circolare. La mappa della densità della popolazione in Italia ci dà una idea abbastanza precisa di quali siano le aree a maggior rischio di circolazione. La Puglia, ahimè, è una di queste essendo la regione meridionale più densamente popolata. Mi raccomando prudenza. A chi chiede come mai in Puglia abbiamo avuto più casi in rapporto al resto di molte regioni meridionali, la risposta è in questa cartina” chiosa e avverte il capo della task force pugliese.