Segnalazione lettore: «Banconote false, finito il lockdown anche per loro»

Print Friendly, PDF & Email

Riceviamo e pubblichiamo (segnalazione non verificata)

Spett.le Redazione, tramite il Vostro servizio di informazione, molto prezioso per la nostra cittadinanza, vorrei allertare tutti i miei concittadini, e non solo, di porre molta attenzione al maneggio dei contanti.

Stamane al 1° mercato post quarantena ho distrattamente assistito al rimpiazzo di 100 euro ad un venditore ambulante. E’ stato raggirato molto abilmente da un tizio che, anche se la distanza tra i presenti era superiore a due metri e ci si trovava all’aperto, indossava la mascherina “tutta bella spatriata sop’ ‘na faccia d’ …..” (chiedo venia per la locuzione dialettale!).

Discorsetti del tipo “mi devi far pagare di meno”; “dammi allora qualcosa in omaggio” al fine di confondere e distogliere l’attenzione del suo interlocutore che, ignaro, gli porgeva il resto e poi…scappar via velocemente!!!

Si è dileguato nelle stradine di Via Lungo Jana. Inutile provare a rincorrerlo. Molto dispiaciuta dell’accaduto ho potuto dire solo: “Chiamate i Carabinieri!” ma incrociavo sguardi tristi con gli occhi rivolti al cielo e, tra me e me, capivo il perchè.

MI RACCOMANDO: FACCIAMO ATTENZIONE TUTTI!!