Bosco didattico e dissesto idrogeologico, Palazzo Badiale informa…

Print Friendly, PDF & Email

Il polmone verde di San Marco in Lamis diventa bosco didattico. A decretarlo il Dirigente della Sezione Gestione Sostenibile e Tutela delle Risorse della Regione Puglia che lo scorso 8 novembre ha deciso di elencare il tratto di bosco che si estende dalla località Fajarama a Montenero, “bosco didattico della Regione Puglia”.

Sarà quindi iscritto al numero 81 dell’Albo regionale dei boschi didattici pugliesi, mentre il Comune di San Marco in Lamis sarà tenuto al rispetto di tutti gli obblighi ed adempimenti previsti per legge.

Palazzo Badiale fa ancora sapere «che sono in ” dirittura d’arrivo” i lavori di messa in sicurezza dal dissesto idrogeologico delle zone: Via Fiume, Via M. Centola, zona San Giuseppe e Via Livatino. Inoltre, è pronta la gara per circa 400 mila euro per il dissesto idrogeologico riguardante la zona a monte di Via Fiume che si unisce con la SP 48».