Mutui e assunzione personale, le precisazioni dell’assessore al Bilancio

Print Friendly, PDF & Email

 

In riferimento al nostro articolo dal titolo “San Marco in Lamis: bilancio di previsione, ecco i rilievi del revisore dei conti” e nello specifico ai punti “Mancata rinegoziazione dei mutui” e “Programmazione triennale sul fabbisogno del personale” l’assessore al Bilancio, Loredana Leggieri, ha tenuto a fornire alcune precisazioni

“È intenzione di questa amministrazione, risparmiare, rinegoziando mutui accesi anni prima. La legge 145/2018, all’art. 1 comma 963, così come pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, individua i mutui che possono essere oggetto delle operazioni di rinegoziazione, ma si è ancora in attesa del decreto attuativo che permetterà a questa amministrazione di proseguire nelle richieste di rinegoziazione.

Riguardo alla programmazione del personale, questa amministrazione, intende riorganizzare l’intera struttura burocratica dell’ente con spostamenti del personale, e con un adeguata ridistribuzione del personale, fermo restando la priorità di nuove assunzioni, tenendo conto delle indicazioni dei responsabili dei settori organizzativi. La giunta comunale ha approvato la pianificazione del fabbisogno del personale 2019-2021, ma si resta in attesa del nulla osta del Ministero dell’Interno”, conclude Leggieri.