Il Festival Naturista lascia Ravenna e approda sul Gargano

Print Friendly, PDF & Email

Il Festival Naturista lascia dopo due anni la spiaggia della Bassona, sulla costa ravennate, per approdare nel Parco del Gargano. L’edizione 2019, ha annunciato l’Aner (Associazione naturista Emilia-Romagna), si terrà dall’1 al 7 luglio al Naturist Sporting Club di Ischitella.

Una decisione, spiega al Corriere Romagna l’avvocato Jean Pascal Marcacci, presidente Aner, dettata dal ritardo dei lavori nella riserva di Lido di Dante e dal mancato incontro tra l’associazione e il sindaco di Ravenna, Michele De Pascale, per formalizzare con un’ordinanza la presenza naturista per tutta la stagione balneare e non solo per i giorni del festival, come fatto l’anno scorso.

Il ‘Nat Fest’ – arrivato nel 2017 in Romagna dopo aver fatto tappa a Capalbio, Marina di Camerota e Orbetello – ha richiamato una media di 500 partecipanti al giorno nella spiaggia considerata storica e tra le più estese d’Italia per i fan della tintarella integrale. In programma giochi, discipline olistiche, convegni, corsi e musica.