San Marco in Lamis, padre e figlio campioni di tiro con la carabina

Print Friendly, PDF & Email

Si è svolta a Sant’Agata di Puglia, domenica 07 aprile, la finale regionale a 100 metri di tiro con carabina su 4 posizioni FIDASC (riconosciuta dal CONI), che ha visto primeggiare per il quarto anno consecutivo, in Puglia, il già noto campione regionale Giuseppe Cursio (ASD FIDASC Apricena).

Giuseppe Cursio, inoltre, ha conquistato la top five in quanto 5^ classificato (l’anno scorso) al sesto campionato italiano su sagoma a 200 metri, dove quest’anno combatterà per tenere la posizione nella categoria eccellenza, punta di diamante per la FIDASC.

La novità, invece, è il primo posto conquistato nella categoria junior da Ciro Cursio, figlio del campione, studente del liceo scientifico GIANNONE e reduce da una quarta posizione al quinto campionato italiano invernale.

Pater et filius la fanno da padrone e riescono a tenere alto il nome della nostra San Marco. I prossimi obiettivi saranno il campionato regionale a 200 metri a fine maggio e il campionato nazionale a 200 metri a settembre. Che dire, in bocca al lupo!