Alexis: “Una parola semplice”

Print Friendly, PDF & Email

Torna a scriverci il giovane poeta sammarchese “Alexis”. Si intitola “Una parola semplice” il suo ultimo componimento 

 

Una Parola Semplice

Mai quella semplice parola,
aveva riempito di gioia
il mio cuore.

Sotto gli occhi attenti di una
bambina di due anni e più,
al terzo tentativo, un riquadro
della casa di Barbie è stato
messo a posto.

Nei primi due falliti tentativi,
delusa, Rosa “no così” mi
ha detto.

In quell’attimo, ho rivissuto
il terzo e ultimo tentativo nel
salto in alto.

Così, con la stessa determinata
tensione, con successo la casa
è stata completata.

La bambina, guardandomi, con
voce gioiosa mi ha detto
 “BRAVO”.

A questa parola, dopo pochi
secondi di felice stordimento,
mi son sentito un campione
olimpionico sul gradino più
alto del podio, in attesa
dell’ Inno Nazionale.

Mai proverò più questa
sensazione d’ immensa vittoria
alla parola: BRAVO. 

Alexis
Giovane poeta sammarchese