Il sammarchese Antonio Stilla nella serie D di basket

Print Friendly, PDF & Email

“Gran colpo della Nova Basket Campli che si assicura le prestazioni di Antonio Stilla, 195 cm. ala pivot classe 1990. Il giocatore di San Marco in Lamis  – scrive la società sul suo sito – è un vero lusso per la serie D, dopo che per anni lo abbiamo avuto di fronte come avversario molto ostico con la maglia del Magic Chieti, risultando sempre in C uno dei migliori realizzatori del campionato”.

Due anni fa con il trasferimento ad Ascoli per lavoro, il forte lungo ex Pescara e Chieti, proprio per motivi di lavoro ha giocato “soltanto” in Promozione marchigiana, naturalmente vincendo la classifica marcatori con 27 punti di media a partita. Quest’anno, dopo essersi ormai stabilizzato, Stilla ha deciso di ricominciare a giocare in categorie a lui più consone ed ha abbracciato il nuovo progetto della Nova in serie D. Lungo che nonostante una stazza imponente, ha dei piedi rapidi e una mano molto morbida che uniti ad un’ottima tecnica individuale ne fanno un giocatore abbastanza completo ed abile sia spalle a canestro ma soprattutto grande tiratore dalla lunga distanza.