Non sentono la sirena, bloccati nel cimitero di San Marco in Lamis

Print Friendly, PDF & Email

Non avrebbero sentito la sirena che annuncia la chiusura. Per questo alcuni cittadini di San Severo, in visita ieri pomeriggio al caro estinto in quel di San Marco in Lamis, sono rimasti bloccati nel cimitero.

E così, quando all’imbrunire hanno deciso di tornare a casa, hanno trovato il cancello sbarrato grazie all’eccessiva puntualità del custode. Il gruppetto però, nonostante la scenografia da film horror, non si è perso d’animo e in attesa che arrivassero i carabinieri hanno sdrammatizzato l’accaduto con una “bella” foto ricordo.

A raccontarlo è la pagina facebook San Severo Today che ha raccolto lo sfogo dei protagonisti, con tanto di «epitaffio» finale rivolto al primo cittadino di San Marco in Lamis: «Mettete persone competenti a lavorare».