VIDEO|Uno contro tutti, una storia di assenteismo italiano

Print Friendly, PDF & Email

A Foggia dieci dipendenti del Consorzio di bonifica della Capitanata sono stati rinviati a giudizio per truffa aggravata. A sporgere denuncia un loro collega, che oggi si dice isolato e abbandonato dall’azienda.

Rifornimento al distributore di benzina, spesa con la famiglia e caccia con gli amici: queste sono solo alcune delle attività che svolgevano i “furbetti del cartellino” del Consorzio di bonifica della Capitanata accusati di assenteismo sul posto di lavoro.

Il racconto di una vicenda di assenteismo tutta italiana.  

GUARDA IL VIDEO SU LA7