Il figlio minaccia di spaccare tutto, mamma esausta chiama la Polizia

Print Friendly, PDF & Email

Intorno a mezzogiorno di ieri due equipaggi della Squadra Volanti sono intervenuti in via Pestalozzi a Foggia, per un intervento di lite in famiglia.

Giunti sul posto, gli operatori hanno raccolto l’accorata richiesta di aiuto di una mamma la quale, poco prima, aveva avuto un violento litigio verbale con il proprio figlio, di 24 anni, assuntore di sostanze stupefacenti e residente in altro luogo. La donna ha raccontato che il ragazzo continuava a richiedergli del denaro minacciandola di ritorsioni e che già in passato, per fatti analoghi, era stata costretta, suo malgrado, a denunziare il proprio figlio.

Ieri il giovane ha nuovamente richiesto una consistente somma, pari a € 3.500,00, asserendo che avrebbe dovuto pagare una multa. Non avendo ricevuto il denaro, il figlio ha iniziato a minacciare sua mamma ripetendo più volte “trova i soldi, altrimenti spacco tutto”. La donna, impaurita, ha chiamato la Polizia e, anche innanzi agli operatori, il ragazzo ha reiterato la minaccia di “spaccare tutto”.

Dopo avere riportato la calma, i Poliziotti hanno provveduto ad allontanare il giovane e a segnalare l’accaduto alla Procura della Repubblica per i comportamenti penalmente rilevanti emersi a suo carico.