Santuario di San Matteo: partita la gara di solidarietà a sostegno dei frati, ecco le modalità

Print Friendly, PDF & Email

Su sollecitazione dell’Amministrazione Comunale di San Marco in Lamis, che nella persona del Sindaco, dott. Michele Merla, ha constatato il particolare stato di necessità in cui si trova il “Santuario di San Matteo” a causa dell’emergenza COVID-19, si è subito costituito in città un “Comitato di aiuto”.

Detto “Comitato” coordina gli aiuti destinati a fronteggiare la precarietà in cui si trovano attualmente i frati francescani del Santuario che, a loro volta, sono stati e sono tuttora il punto di riferimento per diverse famiglie in difficoltà.

Chi volesse contribuire, può farlo liberamente utilizzando i canali che sono stati messi a disposizione.

I Frati Minori del Santuario di San Matteo ringraziano sin da ora tutti coloro che si stanno adoperando per sovvenire alle necessità causate dall’emergenza COVID-19.

Per aiuti, o intenzioni di preghiera e Sante Messe, si può usare il (CCP) Conto Corrente Postale del Santuario n° 187716 oppure tramite bollettino postale CLICCA QUI (causale: Offerta Covid) o anche il conto corrente bancario del suddetto Comitato d’aiuto.

Felice LA RICCIA
Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione del Santuario