Rubano pannelli fotovoltaici: isola ecologica fuori servizio

Print Friendly, PDF & Email

Il vicesindaco e assessore all’Ambiente Angelo Ianzano: «Mi chiedo quando questa città avrà rispetto del “bene comune” facendoci sentire orgogliosi di essere sammarchesi? Perché questi balordi devono distruggere i nostri sforzi e i nostri sogni?»

Rubano i pannelli fotovoltaici e rendono inservibile l’isola ecologica di Borgo Celano. È quanto accaduto nei giorni scorsi nella piccola frazione di San Marco in Lamis. Lo si appende da un documento del Settore Lavori Pubblici e Manutenzione del comune garganico che ha formalizzato un apposito impegno di spesa, circa 1.300 euro, per ripristinarne il funzionamento e manutenere gli altri due impianti a causa «del malfunzionamento delle celle che consentono l’apertura dei contenitori».

«Il nostro obiettivo – ha scritto Ianzano sui social – deve continuare imperterrito affinché la nostra città diventi moderna, pulita e civile, senza arrenderci, andando avanti insieme e mettendo da parte l’omertà».