San Giovanni Rotondo, ordinanza di chiusura parchi, piazze e divieto di assembramento e stazionamento in alcune zone della città

Print Friendly, PDF & Email

Con l’ordinanza 104, in vigore da oggi 18 novembre e fino al 3 dicembre, il sindaco di San Giovanni Rotondo, Michele Crisetti, ha disposto la chiusura di Parco del Papa, Parco San Camillo e Piazza Dragano e il divieto di assembramento, di stazionamento, di utilizzo delle panchine e di percorrenza delle seguenti strade e piazze senza giustificato motivo dalle ore 8.00 alle 22.00: Corso Umberto I e traverse laterali, villa comunale di Piazza Europa, giardini pubblici della chiesa di Sant’Onofrio, Piazza Gargaros (fatta eccezione per l’area mercatale dei prodotti alimentari), Piazza Madre Teresa di Calcutta (fatta eccezione per l’area mercatale dei prodotti alimentari), giardini pubblici di via Montessori, villetta via San Nicola Campanile angolo via Fiorello La Guardia, Largo Piscine, Centro Storico delimitato dalle arterie di Corso Umberto I e Corso Matteotti, Piazza Europa lato poste e lato scuola Maria Immacolata, via Kennedy e traverse laterali

Con questa ordinanza, è sospeso anche il mercato settimanale del venerdi, con possibilità per tutti gli operatori di recuperare le giornate perse in seguito, non appena la situazione lo permetterà.

Il sindaco Michele Crisetti sui suoi profili social ha dichiarato: “Restiamo uniti e collaboriamo! L’obiettivo è tutelare in ogni modo la nostra salute e far scendere la curva dei contagi il prima possibile”.