San Marco in Lamis, postano su un social network le foto di una festa privata: sanzionati

Print Friendly, PDF & Email

E’ accaduto l’altra sera, a San Marco in Lamis.

Alcuni ragazzi hanno pensato di postare su un social network le foto che li ritraevano mentre erano intenti a festeggiare, nonostante le limitazioni previste dal governo per limitare il rischio infettivo da covid -19.

I Carabinieri della locale Stazione, dopo aver riconosciuto la struttura dove era in corso la cena, si sono portati all’interno del locale e hanno trovato 9 ragazzi che stavano festeggiando.

Tutte le persone all’interno sono state identificate e sanzionate per violazione alle disposizioni governative (per un totale di 4.000 euro), compreso il titolare della pizzeria, per il quale è stata anche avanzata la proposta di sospensione dell’attività commerciale, come previsto per Legge.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, attraverso le proprie articolazioni territoriali, per le imminenti festività del Capodanno, intensificherà i controlli anticovid in tutta la provincia, in ottemperanza alle attuali prescrizioni sanitarie.