VIDEO | San Marco in Lamis, tassa rifiuti: aumenti in vista. Potenza: «Rivedere il servizio»

Print Friendly, PDF & Email

«Nella seduta di ieri del Consiglio Comunale è stato ratificato il Piano Economico Finanziario della TARI 2020, per maggiori costi rispetto al 2019 di 290.000 euro (+15%). La maggioranza ha altresì deliberato di spalmare tale differenza negli anni 2021-2022-2023».

A dirlo su Facebook è il consigliere comunale di minoranza Nicola Potenza (San Marco nel cuore).

«Quindi se da un lato per quest’anno sono state confermate le tariffe del 2019, dando l’illusione che tutto sia rimasto invariato, dal 2021 i cittadini dovranno farsi carico di questi maggiori costi. E nei prossimi anni ci saranno aumenti man mano sempre crescenti».

«Chiudiamo il 2020 – incalza Potenza – con una percentuale di raccolta differenziata media annua ben al di sotto del 30%. Tutti i comuni limitrofi presentano dei valori molto più alti del nostro».

Poi conclude: «Efficacia, economicità, miglioramento del decoro urbano, innovazione e partecipazione: sono queste le basi per una necessaria riorganizzazione del servizio di raccolta differenziata nel nostro comune. Che ad oggi mancano!».


QUI il Consiglio Comunale completo.