San Marco in Lamis: Differenziata, al via i controlli dei Vigili Ecologici

Print Friendly, PDF & Email

Angelo Ianzano: «A breve anche “i furbetti del rifiuto” avranno pane per i loro denti».

Sono iniziati questa mattina i controlli da parte dei Vigili Ecologici per il rispetto dei giorni e dei rifiuti conferiti nell’ambito della raccolta differenziata nella nostra città. A darne notizia a Sanmarcoinlamis.eu l’assessore all’Ambiente e vicesindaco Angelo Ianzano.

«Questa mattina sono iniziati i controlli sul territorio da parte dei Vigili Ecologici sul materiale che il cittadino conferisce e sul comportamento degli operatori ecologici. La “sensibilizzazione” è diretta a quei cittadini poco inclini al giusto conferimento dei rifiuti e che se sorpresi in flagranza verranno esemplarmente sanzionati, ha detto il vicesindaco alla nostra redazione. Mi auguro veramente che questo deterrente che avevamo interrotto in precedenza faccia risalire a livelli accettabili la percentuale di Raccolta Differenziata.

Quando verrà trovato materiale non conforme – ha proseguito Ianzano – verrà applicata sul sacchetto l’etichetta adesiva sulla non conformità del rifiuto. In questi giorni, inoltre, i nostri Scout recapiteranno il nuovo calendario di conferimento. Un’altra cosa importante che vorrei comunicare alla città è il nuovo sito di conferimento dell’umido, che da novembre viene portato a Guglionesi (CB) in Molise.

Inoltre, sempre da novembre, è in aumento il dato relativo alla percentuale di differenziata. Auspico quindi che col nuovo calendario e con l’incremento dei controlli si possa tornare a breve ai livelli raggiunti non molto tempo fa e che hanno sfiorato il 60%» ha concluso fiducioso l’assessore all’Ambiente e vicesindaco.