Dato per morto si sveglia prima del funerale. Si grida al miracolo: “E’ Padre Pio”

Print Friendly, PDF & Email

Miracolo in Irpinia. Un uomo, Mario Lo Conte, a Montecalvo Irpino, in provincia di Avellino, era dato per morto ma si è risvegliato e i familiari sono stati costretti ad annullare i funerali. In paese c’è chi si gioca i numeri al Lotto e chi evoca l’intervento di Padre Pio. A darne notizia è Repubblica.

L’uomo, un pensionato della zona, era in gravissime condizioni. Per i medici non c’era più niente da fare, tanto che i parenti avevano deciso di riportarlo a casa. Il prete era stato contattato per l’estrema unzione così come l’agenzia delle pompe funebri per la celebrazione delle esequie.

Sul capezzale del defunto, poi, il miracolo: l’uomo ha riaperto gli occhi. “Credo che San Pio mi ha fatto questa grazia. Sono credente, sereno e accetto le sofferenze”, ha raccontato Lo Conte a canale tv 696 Otto Channel (vedi intervista).

“Sono vivo per miracolo”, ha spiegato dal letto dell’ospedale a San Giovanni Rotondo dove nel frattempo è stato ricoverato per ulteriori accertamenti. “Mi stanno chiamando in tanti per chiedermi come sto. Ma io non ricordo più nulla. E’ stata la fede ad avermi salvato”. (Teleclubitalia.it)