“Per Amore, non tacerò”: i giovani della città cantano il loro impegno contro le mafie

Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì 20 marzo alle ore 20.00 nell’oratorio della Collegiata ci sarà un momento di musica, testimonianza e riflessione sull’impegno contro la cultura mafiosa.

Siamo alla vigilia dell’appuntamento di Libera che ogni anno riunisce migliaia di persone e associazioni per non dimenticare chi ha dato la vita per lottare contro la mafia o è rimasta vittima innocente di un sopruso mafioso. I giovani non vogliono essere protagonisti in questa lotta e lo faranno attraverso la musica. Durante la serata ci sarà il ricordo di don Peppe Diana a 25 anni dal suo barbaro assassinio. Chiuderanno la serata Mik Yamaha con Cristalli liquidi. (Antonio DANIELE)